Storia

Storia

Una villa ispirata italiana tipica 1900’s, "Le Roc Fleuri" era originalmente un ristorante dell’hotel che si è specializzato nei piatti di pesci e dei frutti di mare. È stato conosciuto nel 1910’s come "il Hôtel Réserve du Cap-Fleury".

La proprietà della La Marquise BUCCICO di Madame negli anni 20, la villa "Le Roc Fleuri" ha appartenuto alla famiglia di COTTENOT dal 1921, ad una successione di tre generazioni dei medici.

La villa iniziale ha esibito un interiore tipico ed originale visto che il relativo soffitto verniciato con i frescos con un tema del lato del mare. In 1924, un primo studio di fase sull’interiore è stato lanciato per trasformare il hotel-ristorante in una villa, mentre conservando il ambience originale. Una seconda fase di costruzione, fatta durante il 1931/32 di periodo, ha condotto al disegno architettonico della villa attuale.

Zoom
Il Salone della Villa
Panoramica del soggiorno e l’affresco sul soffitto dipinto
(foto n°97061385 da Marc Heller da: Direzione Regionale delle attività culturali - 1997)
Zoom
Il Salone della Villa
Panoramica del soggiorno e l’affresco sul soffitto dipinto
(foto n°97061384 da Marc Heller da: Direzione Regionale delle attività culturali - 1997)
Zoom
Painted dettaglio del soffitto, testimonianza del suo passato di ristorante
(foto n°97061387 da Marc Heller da: Direzione Regionale delle attività culturali - 1997)

Negli stessi tempi, il parco, bordered dal percorso del seaside, il parco era layed fuori in 1923. I vicoli sono stati generati e piantato stati con le piante succulenti ed alberi locali tipici quali i pittosporums, agaves, il cactus gigante, le sfere del balmer, gli fig-alberi barbarian, ecc.. Una delle caratteristiche di questo giardino si trova in presenza di una scanalatura nonagenarian delle palme dell’essenza de Phoenix (di cui introduzione nei reascends del riviera francese a circa 1864 anni). Queste palme, che hanno 80 anni, sono ai regali di origine dati al dottore COTTENOT dai suoi pazienti.

Inaugurato nel 2017, è per poco... Apertura nel 2017 della Villa, è per poco... (...)

Segnala "No-made 2016" Monaco Channel La mostra "No-made 2016 è stato oggetto di una (...)